Amichevole Trescore Basket – Basket Grumello : vittoria ma….

Seconda uscita stagionale, prima tra le mura amiche, per i ragazzi del Trescore Basket. Assenti oltre ai soliti Bona, Alain e Romolo, questa sera troviamo Claudio (problema ad un occhio) ed il Capitano (influenza). Due assenze pesanti soprattutto in chiave di gestione e rotazione dei quintetti.

Partenza buona con i ragazzi che iniziano subito a mille, provando a difendere forte e correre in contropiede per cercare facili soluzioni senza difesa schierata. Troviamo subito un allungo di una decina di punti circa. Il primo allungo del match, invece di portarci a giocare con scioltezza e con serenità, produce un effetto rilassante che porta i ragazzi a giocare azioni da manuale, fatte di tanti passaggi e letture di gioco, ad azioni disastrose fatte di passaggi sbagliati, lanci sul muro ed individualismi fini a se stessi che non producono nulla di buono.

Questa poca concentrazione produce anche un certo nervosismo in qualche nostro giocatore che, invece di concentrarsi sul gioco, preferisce ingaggiare una propria battaglia personale con un singolo avversario, dando vita ad uno spettacolo veramente deprimente. Piccola parentesi, forse bisognerebbe ricordarsi il perchè andiamo in palestra, prima di allacciarsi le scarpe ed entrare in campo (e mi fermerò qui!!!!).

Resta il fatto che la partita procede distrattamente nonostante i ragazzi di Grumello dimostrino di avere tanta grinta e poca voglia di mollare. Questo li porta a stretto contatto verso la fine del terzo periodo ed anche al sorpasso durante l’ultimo quarto. Ma non è abbastanza, perchè con un ultimo quarto discreto i ragazzi di Trescore riescono a portare a casa la vittoria per 69 a 61.

Forse una delle poche cose positive stasera è il risultato perchè vincere fa sempre bene al morale. Certamente servirà molto, ma molto di più se si vuole far crescere il gruppo, infatti è ancora molto chiaro e ben visibile a tutti che le individualità prevalgono sul gioco di squadra ma non producono gli effetti sperati, anzi diventano ad un certo punto controproducenti. La capacità di fare un assist è una cosa innata, che un giocatore ha o non ha, ma la voglia di passarsi la palla è un aspetto che si può allenare. Ci sara molto da lavorare per coach Perego per far si che questa fondamentale caratteristica entri prepotentemente nel dna di questa squadra.

Il Commento del Coach
“Sono abbastanza deluso da questa seconda uscita stagionale, mi aspettavo qualche passo in avanti rispetto all’uscita della scorsa settimana. Invece ho visto troppa rilassatezza, poca concentrazione, troppi individualismi e una quantità infinità di errori banali. Non siamo ancora una vera e propria squadra. Dovremo lavorare molto di più in palestra per cercare l’amalgama del gruppo e per cercare di ottenere il massimo da tutti sia che si tratti di un amichevole, sia quanto inizieranno le partite con i due punti in palio.” 

Amichevole Trescore Basket – Basket Grumello

Seconda amichevole in programma per i ragazzi del Trescore Basket contro la  formazione del Basket Grumello, militante ormai da anni nel campionato CSI (con ottimi risultati) e iscritta quest’anno anche al campionato di Prima Divisione Maschile. Amichevole fissata per :

VENERDI’ 10 OTTOBRE alle ore 21,00
presso la Palestra Vecchia del Liceo Scientifico

Sarà l’occasione per vedere all’opera la squadra dopo poco più di un mese di allenamenti e capire a che punto sono gambe, testa e soprattutto se la squadra comincia a muoversi da squadra o se è ancora vincolata alle individualità di alcuni singoli. Vedremo se il lavoro di coach Perego comincia a dare i suoi frutti.

Amichevole Scanzo – Trescore : Buona la prima…

Prima amichevole per il Trescore Basket giovedì 25 settembre in quel di Scanzo contro la formazione locale che milita nel campionato provinciale CSI. Partita organizzata per mettere minuti e ritmo partita nelle gambe (e anche un po’ nella testa) e per capire quanto siano già oliati gli ingranaggi della squadra (in primis soluzioni offensive viste in allenamento). Assenti il Barba (alle prese con un fastidioso virus gastrointestinale), Masne Luca (per sua scelta…), Fantasia Betti (lavoro), Sandro “White” Bianchi (famiglia), Romolo (università), Amsa (schiena) e i lungodegenti Alain e Bona sempre alle prese rispettivamente con caviglia e ginocchia traballanti.

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Partita decisamente molto maschia per essere il 25 di settembre, i contatti (legali ma anche no) non mancano e con il passare dei minuti sale un po’ la tensione, ma nonostante ciò alla sirena finale solo strette di mano e saluti. Complici della tensione anche i tanti errori in fase conclusiva da entrambe la parti, sottolineati dal punteggio finale Scanzo 37 – Trescore 48. Per adesso può anche andar bene così visto e considerato che vincere fa sempre morale e in questo inizio di stagione serve anche questo.   

Il Commento del Coach.
“Nonostante più di 1 ora di partita il punteggio bassissimo va a testimoniare che siamo ancora fisicamente imballati e imprecisi per i carichi di lavoro fatti in preparazione.
Il gioco è stato condizionato dal lavoro difensivo fatto, soprattutto a livello fisico (direi troppo), dai nostri avversari. Noi nonostante tutto abbiamo sbagliato ad accettare questo tipo di atteggiamento, trascurando quello che doveva essere l’obbiettivo di crescita di squadra nel gioco.”

Fotografia ufficiale 2014/2015

La dirigenza convoca tutta la squadra (compresi i giocatori infortunati) a presentarsi lunedì 29 settembre alle ore 20,45 presso la palestra del Liceo Scientifico di Trescore per la foto ufficiale della squadra che parteciperà al campionato provinciale di Prima Divisione Maschile 2014 / 2015. Non sono ammesse assenze se non giustificate (turni di lavoro).

Convocazione Ufficiale Riunione di inizio stagione

Dopo una calda estate cha ha portato notevoli novità in casa Trescore Basket (nuovo direttore sportivo, nuovo allenatore, nuovi giocatori) siamo finalmente pronti per iniziare la stagione 2014/2015. L’ultimo colpo di mercato ha dato un’ulteriore carica all’ambiente. La società pertanto convoca ufficialmente la riunione di inizio stagione :

GIOVEDI’ 04 SETTEMBRE 2014 alle ore 20.45 presso il bar MARYLIN di Trescore.

Verrà presentata la nuova stagione, il nuovo direttore sportivo, il nuovo allenatore e gli ultimi colpi del mercato estivo. Nonchè la programmazione delle prime settimane di allenamenti. Appuntamento a cui non si deve assolutamente mancare.

NEWS MERCATO – Terza puntata

Dopo aver raggiunto l’accordo con il nuovo allenatore, si è cercato di integrare la rosa andando a coprire quei ruoli scoperti negli scorsi anni. La dirigenza si è messo in primis alla ricerca di un cambio in cabina di regia vista la solitudine patita da Simone Aleo lo scorso anno. La società ha raggiunto un accordo con Alessio Rota classe ’89, gli scorsi anni militante nelle file dello Scanzorosciate Pallacanestro nel campionato di Promozione. Giocatore dall’ottima visione di gioco e dalle buone capacità di gestione del ritmo e dei cambi di gioco. A lui un grosso in bocca a lupo per questa nuova avventura. 

Negli scorsi anni è mancato molto un giocatore di esperienza che potesse dare quella tranquillità alla squadra nei momenti delicati. Per questo dopo una lunga e non semplice trattativa, la società comunica di aver raggiunto un accordo con lo “Squalo” Roberto Plebani 

 Roberto_Plebani[1]

 proveniente dall’Aurora Trescore militante lo scorso anno nel campionato di C2. Dopo una vita vissuta tra le file Aurora, ha deciso di gettarsi in questa nuova avventura. Giocatore dalle ottime doti tecniche e dalle ottime percentuali realizzative. Un vero Jolly per coach Perego che potra impiegarlo in tutti i ruoli esterni e all’occorrenza anche da n° 4.

Prosegue inoltre la ricerca di un giocatore che vada a completare il reparto lunghi, dopo i no incassati da Mazzoleni e Ladiane. Resta aperta la pista Salvi alle prese però con i problemi lavorativi che gli hanno impedito di allenarsi con costanza lo scorso anno. Infine sono ancora aperte le trattative con due top player di esperienza (lungo e playmaker) che hanno fatto la storia recente del basket trescoritano…

NEWS MERCATO – Seconda puntata

Completato il nuovo quadro dirigenziale del Trescore Basket, con l’inserimento del nuovo direttore sportivo, si comincia a lavorare sulla squadra in preparazione della stagione 2014/2015 che ci vedrà ai nastri di partenza del campionato di prima divisione. Il direttore sportivo si è mosso subito alla ricerca della nuova guida tecnica della squadra e dopo molti colloqui ed un’attenta selezione è con molto piacere che comunica di aver raggiunto un accordo per la prossima stagione con il coach Guido Perego.

Coach Perego

Nelle ultime due stagioni, coach Perego ha guidato la formazione del Pedrengo Basket al salto di categoria dalla prima divisione alla Promozione. Ha iniziato la scorsa stagione sempre sulla panchina del Pedrengo per poi accasarsi a gennaio sulla panchina dell’Albano Pallacanestro. Allenatore molto preparato e competente, che fa del lavoro in palestra e del gioco corale le proprie armi principali. A lui va sicuramente il nostro in bocca al lupo per la stagione futura e anche l’augurio che tale sodalizio possa continuare negli anni futuri.

Sul fronte giocatori, il gruppo è stato confermato in toto, anche se il primo vero colpo di mercato del direttore sportivo è la conferma per la prossima stagione dell’esterno Masneri Luca, classe ’93, arrivato a gennaio dall’Aurora Trescore e deciso a rimanere con noi dopo i mesi trascorsi nella stagione scorsa. Gli unici dubbi che rimangono ad ora sono le conferme dei senatori che nella scorsa stagione hanno latitato causa infortuni e famiglie.

Si sta comunque lavorando per rinforzare la rosa in tutti i reparti, infatti sono in corso trattative per riportare “a casa” vecchie conoscenze del basket trescoritano. E non è detto che ci scappi qualche colpo grosso considerata anche la scomparsa della squadra senior dell’Aurora Trescore…

M.P.

NEWS MERCATO – Prima puntata

Conclusa la stagione sportiva del Trescore Basket con la Basket Street Battle, è tempo di bilanci per la società del presidente Noris. La stagione non ha riservato grosse sorprese dal punto di vista dei risultati sportivi, si è inseguito il sogno playoff fino a tre giornate dal termine poi, complici stanchezza e problemi di gestione, il sogno si è spento. Nonostante ciò ci sono molti lati positivi dai quali partire per costruire la nuova stagione. Il gruppo si è consolidato alla grande (basti vedere la partecipazione alla Street Battle) e non vede l’ora di cominciare la nuova stagione.

La società si è mossa da subito per cercare di migliorare quanto fatto la scorsa stagione ed infatti il primo vero colpo di mercato non riguarda ne il parco giocatori, ne il parco allenatori (ad oggi scoperto causa dimissioni del Boga) ma bensì lo staff dirigenziale. Entra a far parte dello staff una figura nuova che mancava e della quale si sentiva la mancanza. Il Trescore Basket annuncia di aver messo sotto contratto Plebani Michele come nuovo Direttore Sportivo, dandogli piena libertà di azione e carta bianca nella costruzione della squadra 2014/2015 partendo dalla ricerca del nuovo allenatore.

Queste le prime parole del nuovo direttore sportivo :”Sono felice di entrare in questa società dove ho ritrovato la passione e la voglia di fare pallacanestro per divertirsi e stare insieme che avevo smarrito negli ultimi anni. Ringrazio sinceramente il presidente per avermi concesso questa opportunità e cercherò di mettermi subito al lavoro per fare in modo che il percorso di crescita iniziato qualche anno fa possa continuare nel migliore dei modi”.

Al nuovo DS va il nostro sincero in bocca al lupo e l’augurio di buon lavoro, anche se siamo certi che la passione che lo anima e l’amore per questo sport, lo porteranno a svolgere un ottimo lavoro.

M.P.

OL PINK TIM vince la Basket Street Battle 2014!!!!

Maglia Ol Pink tim

In una buona cornice di pubblico e di giocatori, e sotto un discreto sole mattutino (ma veramente infuocato nel pomeriggio) domenica 13, OL PINK TIM si è aggiudicato la Basket Street Battle 2014, battendo tutte le dirette avversarie nei playoff finali.

Complimenti a Masneri Marco, Masneri Luca, Nicoli Andrea, Aleo Simone e Mazzoleni Oscar che hanno saputo tirar fuori le ultime energie al momento giusto!!!!!

Un grazie a tutti i partecipanti (ma soprattutto agli organizzatori) e al sole (senza il quale non sarebbe stata la stessa cosa…) e arrivederci all’anno prossimo!!!!!!!!!!!!!