Convocazioni partita Trescore Basket – Pall. Palosco

Convocazioni partita Trescore Basket – Pall. Palosco
Ritrovo ore 20.30 al Liceo Scientifico di Trescore

1)      Aleo Claudio
2)      Arrighetti Cristian
3)      Barboglio Stefano
4)      Belotti Massimo
5)      Bettinelli Marco
6)      Marchesi Andrea
7)      Marchesi Francesco
8)      Masneri Marco
9)      Plebani Roberto
10)    Redondi Gabriele
11)    Rota Alessio
12)    Vernia Marco

Negli eventi a lato il preview dell’incontro.

Trescore Basket 65 – Grumello 69ers 62

ASD Trescore Basket                65
ASD Pol. Grumello 69ers Bk     62
(Parziali 13-17, 24-12, 14-10, 14-23)

Foto squadra partita Trescore - Grumello

Asd Trescore Basket : Bonardi n.e., Marchesi F. 3, Marchesi A. 6, Aleo S. 11, Redondi n.e., Masneri M. 13, Plebani 3, Belotti (K) 0, Arrighetti 3, Rota 18, Aleo C. 6, Vernia 2.

Asd Pol. Grumello 69ers Bk : Forini 0, Berlanda 4, Paltenghi 2, Moretti 0, Perletti 4, Belometti (K) 0, Ravelli 6, Benini 3, Agazzi 4, Belotti 26, Rocca 8, Gregis 5.

Arbitro : Nossa Cesare

NOTE :
Tiri Liberi : Trescore 19/33, Grumello 7/14
Tiri da 3 : Trescore 4 (Rota 3, Marchesi F. 1, Aleo S. 1)
                 Grumello 5 (Belotti 4, Benini 1)
Falli Fatti : Trescore 20, Grumello 29
Usciti per 5 Falli : Berlanda (Grumello)
Sanzioni Disciplinari : Nessuna

Cronaca dell’incontro
Finalemente inizia la nuova stagione di Prima Divisione e nell’aria si respira un po’ di tensone, tant’è che nei primi minuti di gara la squadra non sembra avere la giusta reattività, non a caso arrivano per i nostri avversari, che non sono particolarmente più grossi e piu alti di noi, diversi rimbalzi in attacco. La partita cambia però abbastanza vistosamente con i primi cambi ed in particolare con l’ingresso in campo dei fratelli Aleo e poi di Squalo. La chiave del parziale che riusciamo a piazzare a cavallo tra primo e secondo quarto e’ sicuramente l’ efficace pressione che, per un certo periodo, mettiamo sulle rimesse da fondo campo del Grumello. Questa insieme con alcune cose buone fatte da Warrior su entrambi i lati del campo e la vena offensiva di Claudio ci permette di andare negli spogliatoi avanti  di 8 lunghezze sul 37 a 29. Al rientro dagli spogliatoi, i ragazzi mettono in campo la giusta concentrazione e poco alla volta riescono a trovare buone soluzioni offensive e difensive e chiudere il terzo periodo avanti di 12 lunghezze sul 51 a 39.
Nell’ultima frazione di gioco, lo sforzo prodotto per rendere efficace il pressing sulle rimesse e la continuità nel cercare la transizione o comunque un tiro veloce, (fatte le debite proporzione mi pare di vedere la versione dei Suns allenata da Mike D’antoni qualche annetto fa), si fa sentire parecchio.
A mantenere i nostri in carreggiata sono soprattutto Pippo che lotta con caparbietà su ogni pallone e qualche buon canestro “trovato” da Vernia, Squalo e Claudio.
Nonostante questo il Grumello, senz’altro meno stanco di noi vista la vera e propria girandola di cambi dei primi 20 minuti, rosicchia a poco a poco il nostro vantaggio arrivando ad avere in più occasioni la possibilità di raggiungerci e superarci nel punteggio. Nel finale un libero segnato da Pippo ci porta sul più tre, l’ultima azione per i nostri avversari non porta a nulla e la vittoria e’ nostra.
Si sono visti molti alti e bassi durante l’incontro alcuni giocatori meglio inseriti di altri nel gioco ma per il momento può bastare.

Le Pagelle del Pres.
Pippo: 7
Non è propriamente il classico play che pensa prima all’ assist che alla conclusione ma ha grinta da vendere e non si tira mai indietro.

Cristian: 5
Nel suo primo spezzone di gara e’ totalmente fuori dal gioco, poi migliora leggermente ma non riesce mai ad essere incisivo.

Mas: 5
Stasera e’ stato quasi una comparsa per via di problemi di falli, ma non ha fatto mancare il suo apporto dalla panchina.

Masne: 5 1/2
Sbaglia parecchio vicino a canestri ma è comunque li a lottare e nel momento dell’allungo del tezo periodo c’è anche la sua firma.

War: 6 1/2
Buona la prima per lui che, dopo aver sofferto un po’ all’ inizio, ritrova rimbalzi, sfondamenti subiti e anche qualche punto. Avrebbe meritato anche mezzo voto in più ma finche continuerà a parlare con il pubblico invece di pensare a giocare… 

Flaco: 5
Peccato che il nostro budget non ce lo permetta altrimenti sarebbe utile ingaggiare per lui un bravo psicologo con il compito di capire dove si concentra la sua mente quando è in campo…

Squalo: 6 1/2
In termini di punti non lo si nota quasi ma non sbaglia una virgola e la sua intelligenza cestistica si palesa in ogni piccolo particolare. Nei minuti finali da la giusta tranquillità e sicurezza alla squadra.

Claudio: 7
Nel gioco “prendi il rimbalzo e corri”, che dalla panca viene richiesto a piu riprese dal coach, non ha rivali. Peccato che abbia poca benzina nel motore…

Simon: 6 1/2
Purtroppo esce dal campo per infortunio, speriamo non sia nulla di grave. Fino a quel momento aveva tenuto botta alla grande mettendo in mostra una condizione fisica decisamente superiore a quella dello scorso anno.

Vernia: 6 +
Quando è in campo ce la mette tutta per non far scendere l’ intensità difensiva. Trova anche un buon canestro ad inizio ultimo quarto, con un gran movimento dentro l’area.

Bone N.E.
In panca solo per onor di firma in quanto ancora indisponibile, fa quello che può ovvero incitare i compagni dalla panchina.

Redo N.E.

Coach 6 1/2
Nonostante le tante defezioni, riesce comunque a gestire bene la partita. I continui parziali e controparziali non gli permettono di utilizzare al meglio la panchina, ma riesce sempre a trovare il giusto quintetto da manare in campo. Fatica a tenere alta la concentrazione dei suoi per 40 minuti ma nei concitati minuti finali, dimostra di avere polso.

Il Commento del Coach
“Era la prima partita della stagione ed all’inizio un po’ di tensione si è vista, vedi anche i tanti falli commessi. Ci sono stati alti e bassi, buone giocate difensive e offensive ed errori banali su entrambi i lati del campo. Stasera abbiamo avuto la dimostrazione che se lavoriamo insieme di squadra riusciamo a trovare buone soluzioni offensive e soprattutto riusciamo a correre, se ci concentriamo sul singolo non andiamo da nessuna parte. Comunque per stasera l’importante era vincere e per stasera questo può bastare.” 

Il Podio
Quest’anno c’è una novità, abbiamo inserito la classifica chiamato podio in cui i tre migliori giocatori della partita, selezionati da una giuria di esperti anonimi (di cui non riveleremo i nomi nemmeno sotto tortura), riceverranno rispettivamente 5 punti il primo, tre punti il secondo e 1 punto il terzo. A fine stagione il vincitore di questa speciale classifica riceverà il premio di MVP 2014/2015!!!

1° Pippo          5 punti
2° Simo           4 punti
3° Masne M.    3 punti

Convocazioni partita Trescore Basket – Pol. Grumello 69ers

Convocazioni partita Trescore Basket – Pol. Grumello 69ers
Ritrovo ore 20.30 al Liceo Scientifico di Trescore

1)      Aleo Claudio
2)      Aleo Simone
3)      Arrighetti Cristian
4)      Bonardi Michele
5)      Belotti Massimo
6)      Marchesi Andrea
7)      Marchesi Francesco
8)      Masneri Marco
9)      Plebani Roberto
10)    Redondi Gabriele
11)    Rota Alessio
12)    Vernia Marco

Negli eventi a lato il preview dell’incontro.

Finalmente si comincia!!!!

E finalmente dopo due mesi di attesa sono stati fatti i caldenari e finalmente (scusate le ripetizioni ma credetemi sono una vera e propria liberazione…) si inizia a fare sul serio. I ragazzi del Trescore Basket sono inseriti nel girone A, lo stesso dello scorso anno. Novità importanti dovute in primis al passaggio a categorie superiori di Valtexas e Alto Sebino e poi all’arrivo di tre squadre provenienti da altri gironi. Grumello si presenta con la stessa formazione che partecipa ormai da anni con ottimi risultati al campionato CSI, Colognola squadra da alti bassi ma da prendere sempre con le pinze e Palosco, squadra tosta che in casa propria diventa quasi imbattibile. Saranno sicuramente tre nuove avversarie da affrontare con determinazione e concentrazione. Primo appuntamento della stagione tra le nostre mura amiche contro una delle new entry : Grumello 69ers, fissato per :

Venerdì 14 novembre alle ore 21.30

Finalmente si comincia….

Amichevole di Halloween : si chiude con il botto!!!

Ultima amichevole pre campionato quella giocata dai ragazzi del Trescore Basket tra le mura amiche contro la formazione dell’Oratorio San Giuseppe. Doveva essere l’ultimo test prima dell’inizio di campionato e doveva togliere gli ultimi dubbi sulla squadra e sul nuovo sistema di gioco voluto da coach Perego.

I ragazzi dimostrano subito di esserci con la testa e, mettendo in campo una buona organizzazione difesiva e una più che buona transizione offensiva, prendono subito il largo di una decina di punti. I giovani avversari faticano a tenere il ritmo imposto dai nostri ed infatti la forbice di allarga fino al +23. Nell’ultimo periodo di gioco i nostri avversari ricuciono lo strappo, complici anche le tante rotazioni effettuate da coach Perego per mettere minuti nelle gambe a tutti. Alla fine Trescore batte Oratorio San Giuseppe 88 a 79.

Nonostante le numerose assenze in ruoli chiave (Pippo, Luca Masne, Flaco, Dudi, Cello e Amsa), i ragazzi hanno dimostrato di aver finalmente recepito e messo in pratica i dettami voluti dal coach, riducendo all’essenziale gli individualismi e aumentando esponenzialmente il gioco di squadra. Finalmente la strada intrapresa è quella giusta, ora servirà la giusta concentrazione e determinazione per affrontare al meglio i prossimi futuri impegni visto che ci saranno i due punti in palio. 

Il Commento del Coach 
“Finalmente un’ottima prestazione da parte dei ragazzi con grande corsa e buona difesa. Sono molto soddisfatto perchè siamo riusciti a dare tutti il nostro contributo e alla fine le rotazioni hanno premiato meritatamente tutti. Bene, bravi, avanti così”

Amichevole di Halloween !!!!!

Prosegue il cammino di avvicinamento al campionato di Prima Divisione Maschile per i ragazzi del Trescore Basket. Dopo le trasferte di Vertova e Ranica, si ritorna tra le mura amiche per l’amichevole di Halloween :

Venerdì 31 Ottobre alle ore 21,00 – Liceo Scientifico di Trescore

Trescore Basket – Oratorio San Giuseppe 

 

Amichevole Ranica Basket – Trescore Basket : in lontananza il sereno…

Quarta uscita stagionale per i ragazzi del Trescore Basket contro la formazione del Basket Ranica. Rispetto alla scorsa settimana formazione quasi al completo con le sole assenze del Barba e dello Squalo (oltre ai lungodegenti Alain, Bona e Romolo).

Partenza lanciata dei ragazzi di Trescore che allungano subito grazie ad una serie di contropiedi e di azioni ben organizzate in attacco. Nonostante le continue rotazioni dei quintetti imposte da coach Perego, il ritmo non scende e si continua a vedere della buona pallacanestro da entrambi i lati del campo. Purtroppo alcune amnesie difensive rivelano che siamo ancora molto lontani dalla miglior forma ma si comincià ad intravedere la luce…

Buona la prova del gruppo nel quale riescono a trovare spazio tutti i giocatori in panchina. Nonostante il quintetto finale, che chiameremo sperimetale, i ragazzi del Trescore Basket portano a casa la quarta vittoria su altrettanti incontri precampionato, dimostrando a chi ancora è scettico, che la strada intrapresa è quella giusta e che il duro lavoro in settimana sta dando i frutti sperati. Trescore batte Ranica 65 a 54.  

Il Commento del Coach
“Partita buona e giocata abbastanza bene. C’è sicuramente da migliorare ancora molto la fase difensiva. In attacco invece ho visto molte buone soluzioni finalmente di squadra e le giuste soluzioni d 1vs1. Bene, avbanti così!!!”

Amichevole Vertova Basket – Basket Trescore : nonostante le assenze…

Terza uscita stagionale per i ragazzi del Trescore Basket, in quel di Vertova. Il pre partita non promette nulla di buono a causa delle troppe assenze (basti pensare che sono più gli assenti dei presenti) e delle condizioni poco più che accettabili di alcuni presenti.

La partita scorre via tranquilla con azioni ben giocate da entrambi i lati del campo da parte di tutte e due le compagini, anche se coach Perego fatica più del dovuto per gestire al meglio il quintetto in campo viste le citate numerose assenze. i ritmi sono certamente da precampionate, complice anche l’allenamento della sera prima che appesantisce le gambe. Nonostante ciò però si intravedono delle ottime soluzioni offensive che dimostrano che la squadra comincia a giocare da squadra.

Alla fine nessuna delle due squadre ci sta a perdere, sottolineando ancora una volta che l’atteggiamento in palestra è finalmente quello giusto. Alla fine la spuntiamo di un punto. Trescore batte Vertova 53 a 52.

Il Commento del Coach
“Passi in avanti rispetto a venerdì nell’amichevole contro Grumello, nonostante l’allenamento di mercoledì, buone soluzioni in contropiede e più continuità nei giochi! Buon atteggiamento in entrambe le fasi. Tanto lavoro ancora da fare ma sono soddisfatto!”

Amichevole Trescore Basket – Basket Grumello : vittoria ma….

Seconda uscita stagionale, prima tra le mura amiche, per i ragazzi del Trescore Basket. Assenti oltre ai soliti Bona, Alain e Romolo, questa sera troviamo Claudio (problema ad un occhio) ed il Capitano (influenza). Due assenze pesanti soprattutto in chiave di gestione e rotazione dei quintetti.

Partenza buona con i ragazzi che iniziano subito a mille, provando a difendere forte e correre in contropiede per cercare facili soluzioni senza difesa schierata. Troviamo subito un allungo di una decina di punti circa. Il primo allungo del match, invece di portarci a giocare con scioltezza e con serenità, produce un effetto rilassante che porta i ragazzi a giocare azioni da manuale, fatte di tanti passaggi e letture di gioco, ad azioni disastrose fatte di passaggi sbagliati, lanci sul muro ed individualismi fini a se stessi che non producono nulla di buono.

Questa poca concentrazione produce anche un certo nervosismo in qualche nostro giocatore che, invece di concentrarsi sul gioco, preferisce ingaggiare una propria battaglia personale con un singolo avversario, dando vita ad uno spettacolo veramente deprimente. Piccola parentesi, forse bisognerebbe ricordarsi il perchè andiamo in palestra, prima di allacciarsi le scarpe ed entrare in campo (e mi fermerò qui!!!!).

Resta il fatto che la partita procede distrattamente nonostante i ragazzi di Grumello dimostrino di avere tanta grinta e poca voglia di mollare. Questo li porta a stretto contatto verso la fine del terzo periodo ed anche al sorpasso durante l’ultimo quarto. Ma non è abbastanza, perchè con un ultimo quarto discreto i ragazzi di Trescore riescono a portare a casa la vittoria per 69 a 61.

Forse una delle poche cose positive stasera è il risultato perchè vincere fa sempre bene al morale. Certamente servirà molto, ma molto di più se si vuole far crescere il gruppo, infatti è ancora molto chiaro e ben visibile a tutti che le individualità prevalgono sul gioco di squadra ma non producono gli effetti sperati, anzi diventano ad un certo punto controproducenti. La capacità di fare un assist è una cosa innata, che un giocatore ha o non ha, ma la voglia di passarsi la palla è un aspetto che si può allenare. Ci sara molto da lavorare per coach Perego per far si che questa fondamentale caratteristica entri prepotentemente nel dna di questa squadra.

Il Commento del Coach
“Sono abbastanza deluso da questa seconda uscita stagionale, mi aspettavo qualche passo in avanti rispetto all’uscita della scorsa settimana. Invece ho visto troppa rilassatezza, poca concentrazione, troppi individualismi e una quantità infinità di errori banali. Non siamo ancora una vera e propria squadra. Dovremo lavorare molto di più in palestra per cercare l’amalgama del gruppo e per cercare di ottenere il massimo da tutti sia che si tratti di un amichevole, sia quanto inizieranno le partite con i due punti in palio.” 

Amichevole Trescore Basket – Basket Grumello

Seconda amichevole in programma per i ragazzi del Trescore Basket contro la  formazione del Basket Grumello, militante ormai da anni nel campionato CSI (con ottimi risultati) e iscritta quest’anno anche al campionato di Prima Divisione Maschile. Amichevole fissata per :

VENERDI’ 10 OTTOBRE alle ore 21,00
presso la Palestra Vecchia del Liceo Scientifico

Sarà l’occasione per vedere all’opera la squadra dopo poco più di un mese di allenamenti e capire a che punto sono gambe, testa e soprattutto se la squadra comincia a muoversi da squadra o se è ancora vincolata alle individualità di alcuni singoli. Vedremo se il lavoro di coach Perego comincia a dare i suoi frutti.